• Pavia:

Oggi via ai Saldi, si prevede un calo della spesa

Oggi sono iniziati ufficialmente in Lombardia i saldi e i 162 negozi di abbigliamento presenti a Pavia si stanno già attrezzando. Nei giorni scorsi su molte vetrine sono già comparse le scritte che indicano i pre saldi. Un’iniziativa portata avanti soprattutto per fidelizzare la clientela tipica delle grandi catene. Ed anche il comune di Pavia, così come negli anni scorsi, proverà a favorire il passaggio di tante persone tra le vie del centro storico per aiutare il piccolo commercio nella difficile contro i grandi centri commerciali. Per tutto il mese di dicembre su un lato della piazza sono rimaste installate le casette di legno degli ambulanti mentre dall’altra parte, fino al giorno dell’Epifania, resterà aperta invece la pista di pattinaggio che attira ogni giorno un gran numero di giovani. Ma gli sconti anticipati non piacciono alle associazioni di categoria che invocano il ritorno ai saldi di fine stagione. I saldi invernali 2019 inizieranno il 5 gennaio in tutte le regioni tranne in Basilicata e in Sicilia, dove inizieranno con un po’ di anticipo, il 2 gennaio. La data in cui finiranno le promozioni, invece, non sarà uguale per tutti: si passa da metà febbraio in Liguria e in Trentino-Alto Adige a inizio aprile in Campania. In quasi tutte le regioni, però, i saldi finiranno all’incirca tra fine febbraio e inizio marzo. Ma a frenare gli entusiasmi ci ha pensato nelle scorse ore il CODACONS che prevede una contrazione delle vendite che lascera' molti commercianti delusi. Secondo l'associazione, non ci sara' alcuna corsa all'acquisto e le vendite sono destinate a registrare un nuovo calo, seguendo una tendenza ormai consolidata negli ultimi anni. Nei primi giorni di saldi solo outlet e boutique d'alta moda faranno registrare presenze e numeri positivi, ma saranno principalmente i turisti stranieri a fare acquisti.