• Pavia:

L’amministrazione comunale vara il bilancio, rispettati i tempi

Missione compiuta per l’amministrazione del Partito Democratico. L’approvazione del bilancio di previsione del 2019 entro la fine dell’anno permetterà ora al comune di pianificare una serie di interventi negli ultimi cinque mesi di mandato. Il documento è stato approvato con il voto compatto della maggioranza, 20 favorevoli, e la bocciatura, altrettanto compatta, da parte dell’opposizione con nove pareri contrari. Un muro, quello eretto dalla minoranza, nonostante il tentativo di mediazione dell’amministrazione che ha approvato la metà dei 54 emendamenti ammessi alla discussione. Emendamenti, a parte una proposta di modifica del consigliere Pd Maggi, provenienti tutti dai banchi dell’opposizione di centrodestra. Archiviata la maratona di tre serate, necessaria per l’approvazione del documento, ora il Mezzababarba attende l’inizio del nuovo anno per mettere in campo le azioni programmate.