• Pavia:

Mapier Lomello, l’azienda tessile chiede il licenziamento collettivo

La Mapier di Lomello, storica azienda tessile del territorio con 38 dipendenti e 4 punti vendita, getta la spugna. Nei giorni scorsi è stata infatti depositata la pratica per il licenziamento collettivo di tutti gli operatori, sia della parte produttiva che di quella commerciale relativa ai negozi di Broni, Pavia, Vigevano e Milano. Gli occhi ora sono puntati all’incontro di martedì prossimo, 11 dicembre, quando presso la sede produttiva del maglificio di via Caldera, è previsto un incontro tra i sindacati, Confindustria e la proprietà, la famiglai Magnani Sempio. A stretto giro è prevista un’assemblea dei lavoratori alla luce di quanto sarà ufficializzato martedì.