• Pavia:

Minori a carico dei Comuni, Sant’Angelo scrive a Salvini

Li chiamano i figli del sindaco, ma in realtà sono i figli di tutta la comunità: bambini che devono essere ospitati in strutture protette per vicende di ogni tipo, e il cui mantenimento (piuttosto costoso perché c’è da pagare vitto, alloggio ed educatori) è a carico del comune in cui risiedono. Per Sant’Angelo Lomellina questa voce è arrivata a pesare per oltre il 10% sul bilancio comunale. Contando le spese fisse necessarie per mandare avanti l’amministrazione, anche eliminando tutti gli investimenti e i servizi a favore della comunità, se arrivasse un altro minore a carico, il comune andrebbe incontro al crack.