• Pavia:

Casa di riposo di Montebello, nominato il nuovo direttore sanitario

Mentre il direttore Giovanni Gastaldo e l’operatore Davide Montagna rimangono agli arresti domiciliari per ordine del Gip di Pavia, a Montebello della Battaglia si va definendo un nuovo assetto per la residenza sanitaria per disabili monsignor restelli al centro come noto di una vicenda di maltrattamenti e lesioni la cui competenza è ora passata nelle mani della magistratura. Nei giorni scorsi il consiglio di amministrazione ha indicato nell’ex presidente dell’ordine dei medici Giovanni Belloni il nuovo direttore sanitario. Belloni, medico di lungo corso da sempre impegnato con Anffas, collabora attualmente con diverse case di cura e di riposo come quelle di Chignolo Po, Belgioioso e Casorate Primo. La gestione della struttura sarà affidata a una nuova cooperativa con grande esperienza nel settore, l’Anffas Come noi di Mortara: suo sarà il compito di riqualificare completamente il servizio, salvando quanto di buono fatto finora e ridefinendo compiti e sistema di controlli per evitare il ripetersi di eventi come quelli balzati agli onori delle cronache nelle scorse settimane. Il nuovo direttore e la coop entreranno in servizio ufficialmente a partire da lunedì prossimo, 3 dicembre, data che coincide anche con la giornata internazionale della disabilità. La coop presterà servizio per un periodo di due mesi, una sorta di periodo di prova, trascorso il quale verrà ridefinito il contratto.