• Pavia:

Blitz anti prostituzione a Vigevano: 40mila euro di multa ai centri massaggio

36mil euro. A tanto ammontano le sanzioni elevate dai carabinieri a tre centri massaggi di Vigevano, uno in corso Novara, uno in viale montegrappa e un terzo in corso la malfa. Il blitz per contrastare lo sfruttamento della prostituzione e altri reati è scattato l’altra sera, quando un 8 gazzelle con 20 uomini a bordo sono uscite dalla caserma per un serie di controlli a tappeto. Per i centri benessere le violazioni riguardano il codice della salute e della sicurezza sul lavoro: i rispettivi titolari sono stati denunciati a piede libero. Ma nel corso dei controlli altri esercenti irregolari sono finiti nel mirino dell’Arma. In particolare, si tratta di un alimentari di corso pavia, a cui sono state contestate sanzioni mancanza di tracciabilità dei prodotti in vendita e per mancanza di igiene: per lui è scattata una multa da 2500 euro e una segnalazione all’ats. Stesse contestazioni per un minimarket poco distante da qui, le cui infrazioni sarebbero state però meno gravi: la multa per il titolare è stata di poco più di 600 euro. In totale nel corso dell’operazione, oltre agli esercizi pubblici già citati, sono state controllate 15 automobili e 48 persone.