• Pavia:

Zerbo, rumeno arrestato mentre ruba in una casa

Durante la notte di domenica scorsa, a Zerbo i Carabinieri della Radiomobile di Stradella, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un muratore 33enne di nazionalità rumena, senza fissa dimora, resosi responsabile del reato di “tentato furto in abitazione”. I militari, allertati dalla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Stradella, si sono portati tempestivamente in via Pace presso l’abitazione di un 52enne dove hanno sorpreso e bloccato al suo interno il rumeno, mentre era ancora intento a rovistare nelle diverse stanze. Nel corso della contestuale perquisizione personale, i militari rinvenivano 2 coltelli, una lima da ferro ed un grosso cacciavite, il tutto sottoposto a sequestro. Durante il successivo sopralluogo, si accertava che il ladro, verosimilmente insieme ad un altro soggetto visto fuggire mentre giungeva la pattuglia dei Carabinieri, aveva forzato la recinzione perimetrale e scardinato la porta d’ingresso dell’abitazione nonché quella dell’adiacente autorimessa, da dove erano stati prelevati un taglia erba e una moto sega, rinvenuti dai Carabinieri nell’antistante giardino e poi restituiti al legittimo proprietario. Le indagini proseguono al fine di identificare il complice.