• Pavia:

Ambiente, il Prefetto di Pavia istituisce l’anagrafe dei siti a rischio

Il prefetto di Pavia Attilio Visconti ha dato avvio alla fase 2 del progetto di monitoraggio ambientale in provincia. Nasce infatti l’anagrafe dei siti a rischio per lo sversamento dei rifiuti. Dopo aver censito tali siti, infatti, la fase successiva sarà incentrata sulla individuazione dei legittimi proprietari che saranno chiamati ad approntare tutte le misure necessarie ad impedire l’accesso a soggetti non autorizzati. Ciò alla luce della normativa del Codice dell’Ambiente che, in caso di sversamento illecito di rifiuti, prevede esplicitamente che il proprietario dell’area inquinata sia responsabile, in solido insieme all’autore materiale, per il danno ambientale prodotto.