• Pavia:

Controlli a tappeto dei Carabinieri nella bassa Pavese: diverse le denunce

Controlli a tappeto dei carabinieri sulle strade dell’Oltrepo orientale e della bassa pavese e scattano denunce a raffica per porto d’armi, guida senza patente e possesso di droga. I posti di blocco sono scattati l’altra notte tra i comuni di Broni, Campospinoso e Chignolo Po. Ed è proprio in quest’ultima località che due uomini di Monticelli Pavese e una donna di Montebello della Battaglia sono stati denunciati perché trovati in possesso di alcuni grammi di stupefacienti, in particolare hashish ed eroina che sono stati sequestrati. La donna residente in Oltrepo, di 40 anni e con precedenti penali, è stata inoltre denunciata perché si trovava al volante della sua auto senza patente. Gli immediati accertamenti hanno permesso di appurare che le era stata revocata. La vettura è stata quindi posta sotto sequestro. A finire nei guai a Broni è stato invece un romeno di 30 anni, anch’egli con precedenti per reati contro il patromonio. Nel corso del controllo i carabinieri hanno trovato sulla sua auto un coltello con una lama di 10 centimetri che l’uomo deteneva senza alcuna giustificazione palusibile. L’arma è stata quindi sequestrata mentre il 30enne è stato denunciato a piede libero per porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere.