• Pavia:

Trovato accoltellato all’alba in corso Torino: mistero a Vigevano

È mistero su quanto sia avvenuto domenica mattina, prima dell’alba, in corso Torino a Vigevano. Sul marciapiede e sulla saracinesca dell’officina di elettrauto si vedono ancora le tracce di sangue. Quello che è certo è che un uomo di 40 anni è stato trovato gravemente ferito poco dopo le sei. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i medici del 118, che hanno effettuato alcune medicazioni prima del trasporto dell’uomo in ospedale. Il ferito sarebbe un extracomunitario, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Non sarebbe stato in grado di spiegare che cosa gli era successo. Le ipotesi, a questo punto, si sprecano. Il 40enne potrebbe essersi fatto male da solo, oppure essere stato vittima di un’aggressione. Certo è che le sue condizioni sarebbero piuttosto gravi. A quell’ora di mattina, la domenica peraltro, non è facile trovare qualcuno per quel tratto di strada, ci sono quindi poche probabilità di trovare dei testimoni esterni che possano spiegare come è andata. Gli unici a sapere come sono andate le cose sono la vittima e gli eventuali aggressori. Il 40enne rimasto ferito si troverebbe in prognosi riservata e certamente non in grado di raccontare cosa gli è capitato. I carabinieri della compagnia di Vigevano stanno comunque cercando di ricostruire gli avvenimenti accaduti tra sabato notte e domenica mattina.