• Pavia:

Lavori alle strade gruviera: interventi per 16milioni di euro tra il 2019 e il 2020

Asfalto gruviera e auto vittime delle buche: un problema, quello della sistemazione delle strade della provincia, che si trascina ormai da anni. Piazza Italia ha così deciso di destinare 16 milioni di euro per l’asfaltatura delle strade di sua competenza per il biennio 2019 2020. Cifra in cui rientrano anche i sei milioni di euro garantiti dall’accordo con regione Lombardia. Decisione maturata dopo la scelta del governatore Fontana di non creare una società partecipata da Anas e Regione. Pavia potrà contare sul secondo finanziamento più alto, alle spalle della sola Brescia. Grazie al contributo di Palazzo Lombardia, piazza Italia dovrà riassaltare innanzitutto le strade considerate di interesse regionale: come la vigevanese, la bressana salice, l’ex statale dei giovi e la Pavia Alessandria. Ai 6 milioni bisogna poi aggiungere i 400mila euro che arrivano dallo stato per altre strade provinciali e i 3 milioni e 8 del patto di lombardia destinati invece alle tangenziali di Voghera e Casteggio, all’ex statale dei Carioli e a quelle della Val TIdone e del Penice. I primi lavori partiranno nella prossima primavera, non a caso sono già state avviate le prime gare d’appalto. Nello specifico, grazie ai sei milioni stanziati dalla regione, si partirà subito con la pavia alessandria con un milione 400mila euro e al rifacimento della Bressana Salice, a cui sono stati destinati invece complessivamente poco più di 800mil euro.