• Pavia:

Piscina Folperti a Pavia, ancora disservizi. “Non ne possiamo più”

Ancora problemi per la piscina Folperti, al centro di una profonda opera di restyling. Se da una parte prosegue il cantiere aperto nei mesi scorsi, dall’altra la struttura deve fare i conti con le lamentele continue degli utenti: docce che non funzionano, armadietti rotti e problemi nei bagni. Situazioni che i fruitori della piscina segnalano ormai da diverso tempo e che l’amministrazione intende girare al gestore privato, ovvero la Piscina Melegnano, società che si è aggiudicata il project financing per sistemare la struttura. Accanto alle polemiche infatti non si fermano i lavori che porteranno ad un potenziamento complessivo dell’offerta ai cittadini del capoluogo. Il primo step messo in campo da Piscina Melegnano è stato il ripristino dei pannelli solari situati sul tetto: un passaggio che permetterà di contenere i costi per l’energia elettrica. Ora però tocca ai lavori da realizzare all’interno. Come anticipato nei mesi scorsi verrà realizzata una nuova vasca a tre corsie lunga 25 metri ma non solo. Il piano rialzato sarà totalmente ristrutturato e potrà accogliere una palestra con attrezzi e due sale dedicate ai corsi di fitness e ginnastica. Il restyling prevede infine l’apertura di un bar per gli utenti e tre nuovi uffici riservati al personale. La stima per la conclusione dei lavori è di poco più di un anno.