• Pavia:

Vigevano, preso truffatore: rubò 100mila euro ad un’anziana

Erano riusciti a portare via gioielli e altri valori per oltre centomila euro a una pensionata di Vigevano, con la truffa dei falsi tecnici. Uno dei due truffatori, un pregiudicato 40enne di Vercelli, è stato ora identificato e denunciato dai carabinieri. L’episodio era avvenuto qualche settimana fa, due persone si erano presentata alla porta di una donna di 79 anni qualificandosi come tecnici dell’acquedotto. Una volta entrati nell’abitazione, avevano spruzzato una sostanza urticante, lanciando l’allarme per una presunta fuga di gas. Con questa scusa avevano convinto la signora a riporre in una borsa tutti i preziosi, borsa che poi avevano fatto rapidamente sparire. Gli elementi in mano agli inquirenti sono però stati sufficienti per risalire a uno dei due truffatori. Nel comunicare l’avvenuta denuncia, i carabinieri del comando provinciale hanno annunciato che presto riprenderanno le iniziative di informazione anti-truffa rivolte alla popolazione con interventi anche al termine delle messe domenicali.