• Pavia:

“Tappo” di rami e piante sotto il ponte: allarme sul Po al confine con l’alessandrino

E’ una situazione che spaventa quella che si è venuta a creare sotto il ponte del Po di Valenza, al confine con la provincia di Pavia. Alcuni appassionati del fiume hanno inviato al sindaco di Breme, Francesco Berzero una serie di immagini che evidenziano un vero e proprio tappo fatto di grandi rami, piante divelte dalla corrente e massi, che ostruiscono il corretto defluire delle acque. Hanno chiesto al primo cittadino bremese di sollecitare un intervento urgente delle autorità in quanto con le piene autunnali potrebbe verificarsi un disastro. La grande barriera si è formata sotto 5 arcate del lato dove scorre la ferrovia, sotto al ponte sul Po che mette in collegamento la Lomellina con la provincia di Alessandria a ridosso dei comuni di Torre Beretti e Frascarolo. In caso di acqua alta il grande blocco devierebbe il flusso del Po altrove con gravi conseguenze per il territorio circostante al viadotto. E’ questo l’allarme lanciato dai barcaioli del grande fiume.