• Pavia:

Pavia, con il sondaggio della Lega i cittadini chiedono sicurezza e decoro

La sicurezza e il decoro della città. Per i pavesi è questo il problema principale del capoluogo. Attraversare zone come l’allea di viale Matteotti ma anche lo stato di degrado di alcuni parchi e giardini sono in cima alle preoccupazioni di 250 cittadini, ovvero quelli che nel fine settimana hanno risposto a un sondaggio della Lega che ha chiesto di indicare le priorità per Pavia. La "classifica" che è emersa vede, dopo la sicurezza e il decoro, la pulizia: un problema storico per la città che, nonostante i numerosi interventi, continua ad essere molto poco pulita. Spesso capita di trovare rifiuti ingombranti abbandonati vicino ai cassonetti o lungo le strade e, come conseguenza della movida, nelle piazze si trovano bottiglie e urina sulle porte delle case e sui muri. Al terzo posto i pavesi chiedono di puntare su cultura e turismo perché Pavia con i suoi musei potrebbe meritare una maggiore attenzione da parte dei visitatori. Il quarto posto spetta al lavoro e quinto si è piazzato l'ambiente. Si tratta di un’iniziativa, quella messa in campo dal Carroccio, che ha l’obiettivo di coinvolgere il maggior numero di pavesi per parlare di programmi concreti in vista delle prossime elezioni. Un successo, per la Lega, che ora intende replicare il sondaggio spostandosi dal centro storico alle periferie per ascoltare i problemi delle zone più esterne della città.