• Pavia:

Voghera, scappano con le scarpe rubate. Quattro donne prese nel parcheggio dell’Iper

Avevano deciso di attendere l’orario di chiusura per andare al negozio e fare incetta di scarpe firmate senza passare dalla cassa. Ma i piani di 4 donne, una delle quali minorenne, sono stati sventati dal pronto intervento dei carabineiri che le hanno fermate mentre stavano per ripartire alla volta di san Cipriano po, dove risultano tutte residenti. Il fatto è accaduto l’altra sera, poco prima delle 21, all’interno del centro commerciale di Montebello della Battaglia. Il gruppetto, composto da tre donne di 30 anni e da una minore, è entrato in un negozio specializzato in calzature passeggiando tra gli scaffali, osservando la merce esposta e provandone numerose paia. Alla fine di tutto però sono uscite senza acquistare nulla. Il personale del negozio, insospettito, ha quindi allertato i carabinieri che sono riusciti a fermare le donne nel parcheggio del centro comerciale. Ai militari è bastata una breve perquisizione per accorgersi che i sospetti del personale erano fondati. Dalle scarpe rubate mancavano i dispositivi antitaccheggio Le tre donne maggiorenni sono state quindi arrestate per furto aggravato in concorso e portate nella loro abitazione di San Cipriano in attesa del processo. La minore è stata invece denunciata a piede libero con la stessa accusa.