• Pavia:

Il torrente Staffora mette a rischio 7 Comuni dell’alto Oltrepò. Servono interventi urgenti

Il torrente potrebbe mettere a rischio 7 centri abitati in tutta la Valle e bisogna intervenire. Questo in estrema sintesi il risultato dello studio sulla sicurezza idrogeologica del torrente Staffora, presentato giovedì mattina presso la sede della comunità montana a Varzi dai tecnici incaricati dalla Regione. Gli interventi in alveo, che dovrebbero essere finanziati all’interno di un maxi stanziamento del governo da 148 milioni di euro per la messa in sicurezza di tutta la Lombardia, riguardano in prevalenza tratti di fiume in diversi paesi della valle. Più precisamente, Varzi, Bagnaria, Godiasco Salice Terme e Rivanazzano Terme. Più nel dettaglio, gli interventi consisteranno nell’abbassamento delle briglie già presenti per abbassare il letto del fiume riducendo il rischio di esondazione in caso di piena.