• Pavia:

Pavia, eccessi alla festa di laurea. La festeggiata si becca una denuncia

La laurea, si sa, è un avvenimento da festeggiare, anche in grande stile. Però alle volte capita di esagerare. E' il caso di una neo dottoressa di 25 anni che per celebrare la fine degli studi ha deciso di salire sul cavallo del Regisole, in piazza Duomo a Pavia. Un gesto all'apparenza innocuo, ma che non è piaciuto -ovviamente- agli agenti della polizia locale. Tutto è successo alcuni giorni fa, al termine delle ultime sedute di laurea. La ragazza, originaria di Bergamo e con un futuro da pediatra, ha organizzato una festa in un locale, per festeggiare, assieme al fidanzato e ad altri amici. Attorno alle 23 il gruppo si è poi spostato in Piazza Duomo e lì la giovane, piuttosto ubriaca, ha deciso di scalare il cavallo del Regisole. Si è arrampicata sulla statua e si è seduta alle spalle del cavaliere, con gli amici e il fidanzato che la guardavano divertiti. La bravata, però, non è passata inosservata e alcuni passanti hanno deciso di chiamare la polizia locale. Gli agenti giunti sul posto hanno cercato di convincerla a scendere, senza successo. Nemmeno il fidanzato è riuscito a farla ragionare e la giovane è rimasta così per diversi minuti sulla statua. In piazza Duomo sono poi arrivati anche i vigili del fuoco, per precauzione. Solo a quel punto la 25enne si è decisa a scendere, ma a causa di quei bicchieri di troppo bevuti nel corso della serata è scivolata. I poliziotti l'hanno presa al volo e portata al sicuro, mentre il fidanzato è riuscito a scendere da solo dalla base della statua. I due sono stati quindi identificati e interrogati dagli agenti. La ragazza è stata denunciata per ubriachezza molesta e dovrà anche pagare multe per diverse centinaia di euro. Una serata che, per un motivo o per l'altro, la 25enne ricorderà a lungo.