Pavia, nuove telecamere sorveglieranno il Duomo

Il progetto è stato presentato entro la scadenza dello scorso 30 giugno ed ora non resta che attendere comunicazioni rispetto ad un possibile finanziamento. Il comune di Pavia punta ad incrementare il livello di sicurezza in città con l’installazione di nuove telecamere grazie ad un bando della Prefettura. L’obiettivo è andare a presidiare quelle zone, soprattutto del centro storico, considerate più a rischio. E qualora il progetto del Mezzabarba venisse finanziato il primo punto in cui si dovrà intervenire, secondo il consigliere del Pd Ottini, promotore della mozione sicurezza, sarà piazza Duomo. Una zona della città protagonista, a più riprese, di episodi di mala movida ma anche di microcriminalità. Qui dovranno essere installate le prime telecamere nelle intenzioni dell’amministrazione.