• Pavia:

Furto di rame, stazione di Voghera in tilt. Cancellati 14 treni e pendolari a terra

14 treni cancellati e altri 13 con forti ritardi. All’alba di giovedì la circolazione ferroviara è andata in tilt a causa di un furto di cavi di rame accaduto nella notte nei pressi della stazione di Voghera. Le linee interessate dai disagi, fra le 5 e le 8, sono la Milano Genova e la Piacenza Alessandria. LE conseguenze del furto sono state pesanti anche perché i ladri hanno preso di mira il sistema che regola la circolazione dei treni all’interno della stazione. I tecnici di reti ferroviarie italiane sono immediatamente intervenuti per rimettere tutto a posto e poco dopo le 8 la situazione è tornata alla normalità ma, come detto, i disagi per i viaggiatori sono stati notevoli. Oltre ai 14 treni cancellati, diversi convogli sia regionali che a lunga percorrenza hanno accumulato ingenti ritardi sulla tabella di marcia, per questo “sono stati predisposti – ha fatto sapere Rfi – servizi sostitutivi con autobus di linea. Il furto o il danneggiamento dei cavi in rame – ha specificato inoltre l’azienda - non comporta rischi per la circolazione dei treni. In questi casi si attivano dei protocolli specifici che, in attesa dell'intervento delle squadre tecniche per il completo ripristino della funzionalità della linea, consentono ai treni di continuare a viaggiare in sicurezza, anche se rallentati”.