• Pavia:

Spariscono i cassonetti e rifiuti abbandonati a Vigevano. Ora tolleranza zero del Comune

Prime riunioni operative al comando di polizia locale per fronteggiare l’emergenza abbandoni di rifiuti a Vigevano. Sia Asm che l’amministrazione comunale avevano messo in conto che, con la rimozione di tutti i cassonetti, si sarebbero vissute situazioni di difficoltà. Dopo le prime settimane di tolleranza, come annunciato, si sta passando alla fase repressiva. Il primo problema individuato è l’isola ecologica di via Ristori, presa d’assalto soprattutto nel fine settimana da persone che non solo scaricano rifiuti senza differenziare, ma anche da chi deposita gli ingombranti in maniera irregolare. L’area è videosorvegliata, e i filmati sono già stati acquisiti dalla polizia locale. La multa per abbandono di rifiuti ammonta a 50 euro. Oltre all’isola ecologica, si stanno monitorando altre situazioni di accumulo di spazzatura. L’arma principale saranno le fototrappole, che verranno posizionati nei punti più critici, ma sono allo studio anche pattugliamenti in borghese.