A Sant’Angelo Lomellina gli amministratori diventano giardinieri. “La Provincia non fa un tubo, ci pensiamo noi”

Gli amministratori pubblici di sant’Angelo Lomellina e diversi cittadini hanno preso falce e carriola ed hanno ripulito le rotatorie agli ingressi del paese sulla provinciale che porta a Robbio. A dirigere i lavori il sindaco Matteo Grossi e l’assessore alla sicurezza Daniele Corbellaro che hanno coadiuvato un gruppo di volontari che settimanalmente tengono pulito il paese e che grazie a queste operazioni garantiscono al Comune un cospicuo risparmio di soldi. Nei giorni scorsi il gruppo volontari santangiolesi ha tagliato l’erba dei cordoli stradali e quella, altissima come si vede dalle foto, delle rotatorie. “Questa operazione – dice il sindaco Grossi – dovrebbe svolgerla la Provincia, ma ancora una volta ci troviamo noi cittadini ad occuparci di questi interventi mettendo a frutto il nostro tempo libero pur di garantire pulizia e sicurezza alle strade di competenza invece altrui”.