• Pavia:

Movida a Pavia: nasce uno spazio antisbronza

Uno spazio chill out molto più comunemente ribattezzato antisbronza. L’amministrazione del Mezzabarba, grazie alla collaborazione con Asst e Ats intende proseguire l’esperienza avviata nei mesi scorsi. Una saletta, in via Paratici, dove i ragazzi hanno potuto chiedere aiuto oppure farsi semplicemente passare la sbornia prima di rimettersi alla guida della propria auto. Il progetto si chiama in Progress ed è stato ideato dagli assessorati alle Politiche Giovanili e al Commercio del comune di Pavia. L’obiettivo principale resta quello di prevenire l’abuso di alcol, soprattutto tra i più giovani. Un problema di strettissima attualità ed in costante crescita come evidenziato dagli esperti del settore: Sempre più giovani nella fascia compresa tra i 16 ed i 23 anni tendono a ubriacarsi nelle serate della movida. Proprio per questo nei mesi scorsi nei giorni del mercoledì,  venerdì ed sabato sera operatori della cooperativa la Collina si sono messi a disposizione dei giovani frequentatori delle serate pavesi e, allo stesso tempo, hanno fornito un supporto nelle principali strade della movida, oltre che sul bus notturno morpheus. Per portare avanti il progetto e potenziarlo l’amministrazione ha chiesto un finanziamento a regione Lombardia. La volontà è infatti di ampliare l’uso dello spazio giovani di via Paratici e coinvolgere maggiormente i commercianti che vivono a stretto contatto, quotidianamente, con i giovani e le loro debolezze.