• Pavia:

Spara al ladro nel giardino di casa e lo ferisce al petto. Indagato il proprietario 56enne

È ricoverato in gravi condizioni, ma non più in pericolo di vita l’albanese di 25 anni che martedì sera è stato raggiunto al petto da un colpo di fucile nel giardino di una villetta alla periferia di Casteggio. A sparare è stato il padrone di casa, un autotrasportatore di 56anni, uscito armato di casa attorno alle 22 dopo aver sentito dei rumori sospetti. L’uomo si sarebbe trovato davanti due uomini incappucciati, che, anziché darsi alla fuga, avrebbero tentato di aggredirlo. A quel punto, nella concitazione, dal fucile da tiro regolarmente detenuto dal camionista sarebbe partito il colpo che ha centrato in pieno uno dei ladri. I due si sono dati alla fuga nella campagne. Dopo pochi metri, il ferito probabilmente ha realizzato che non ce l’avrebbe fatta e si è aggrappato al cancello di un bed&breakfast, suonando disperatamente il campanello in cerca di aiuto. Mentre l’altro fuggiva e veniva ripreso dalle videocamere di sorveglianza di una villa in cui peraltro alcuni anni fa si era verificata una rapina con sequestro di persona, lui stramazzava al suolo. I proprietari dell’esercizio, vedendolo a terra,hanno chiamato il 118. Arrivati sul posto, i sanitari lo hanno stabilizzato e portato al policlinico san matteo di Pavia dov’è stato sottoposto a un delicato intervento chirugico. Come detto la prognosi resta riservata ma il ladro, che compiva 25 anni proprio martedì, non sarebbe in pericolo di vita. Nell’abitazione dell’autotrasportatore, martedì sera, sono giunte diverse pattuglie dei carabinieri che hanno avviato le indagini. Sul fatto che a sparare sia stato il padrone di casa non ci sono dubbi, avendolo ammesso lui stesso, mentre sulle circostanze precise e sull’esatta dinamica saranno innvece le indagini coordinate dalla procura di Pavia a dover far piena luce. Il ladro, non appena si sarà riavuto, sarà interrogato: rischia un’incriminazine per tentato furto aggravato. Mentre il padrone di casa potrebbe essere accusato di eccesso di legittima difesa, ma gli esatti capi di imputazione saranno formulati solo nelle prossime ore.