• Pavia:

Broni, si trova davanti i ladri mentre dorme: 83enne li mette in fuga

Si è trovata davanti i ladri, nella sua camera da letto. Ma questi, per fortuna, hanno preferito darsela a gambe dopo aver arraffato qualche gioiello di famiglia. Questa la disavventura accaduta a una donna di 83 anni che abita in via da Giussano a Broni. La pensionata, l’altra sera, era rimasta sola in casa dopo che la coppia che vive con lei è uscita. Molto probabilmente i ladri si trovavano nei pressi della casa e, vedendo uscire la coppia, hanno deciso di entrare nell’appartamento. Hanno forzato una finestra e sono entrati in camera da letto, iniziando a rovistare dappertutto. L’anziana ha sentito il rumore e ha deciso di andare a vedere. Aperta la porta della stanza, si è trovata davanti un uomo incappucciato. Terrorizzata, si è messa ad urlare e il bandito è fuggito, raggiungendo un complice che lo aspettava in strada. I due malvivento sono quindi partiti sgommando dopo aver rubato diversi oggetti preziosi. Alla povera pensionata non è rimasto altro da fare che chiamare i parenti e i carabinieri. Giunti sul posto, i militari della compagnia di Stradella, hanno svolto i primi rilievi e raccolto la denuncia contro ignoti dell’anziana, ancora sotto choc per l’accaduto.