• Pavia:

Trasporti, manca il macchinista e perde la coincidenza a Milano. L’episodio in stazione a Voghera

Una fermata del treno Freccia bianca Torino- Bari, per raggiungere Roma senza passare da Milano. Così, secondo il Comune, Voghera, potrebbe tornare al passo con i tempi. Lo sostiene il sindaco della città, dopo l’ennesimo disservizio portato alla ribalta da un viaggiatore che, dovendo raggiungere Milano e poi Roma, salito su un regionale a Voghera, ha dovuto abbandonarlo rischiando di perdere la coincidenza con l’alta velocità a Rogoredo perché...non c’era il macchinista. Questa era stata, testualmente, la risposta del capotreno ai passeggeri seduti nelle carrozze e pronti per partire. D’altra parte, i tempi in cui Voghera era lo snodo ferroviario più importante di tutto il nord ovest sono ormai molto lontani. Ma, tralasciando i rischi legati a linee obsolete come hanno dimostrato di recente la rottura di un binario a Casteggio e l’incidente gravissimo di Pioltello, le difficoltà lamentate da molti viaggiatori, soprattutto pendolari, nel raggiungere Milano, sono all’ordine del giorno. L’ipotesi di allungare la suburbana S13 che collega Milano a Pavia fino a Voghera sembra ormai tramontata, ma sencondo il sindaco ci sono ancora alcune carte da giocare in Regione per rispondere alle richieste dei pendolari.