• Pavia:

Pavia, movida con musica troppo alta in centro: multe in arrivo

Quest’anno le polemiche hanno anticipato anche le stagioni e così la movida fa già discutere a Pavia. Nonostante il clima non particolarmente mite delle ultime settimane infatti, l’amministrazione del Mezzabarba è già dovuta intervenire con un’ordinanza per mettere un freno alla cosiddetta mala movida. Ad accendere di nuovo la polemica in alcune vie del centro è la musica troppo alta che proviene da alcuni locali aperti fino a tarda ora. Un frastuono tale da rendere insonni le notti di molti residenti. Per questo l’amministrazione ha firmato un’ordinanza che sanzionerà da un minimo di mille ad un massimo di diecimila euro tutti i locali che violeranno le norme sull’inquinamento acustico. Che il problema sia concreto e reale non vi sono dubbi visto che Arpa ha effettuato le rilevazioni nelle scorse settimane. Proprio dopo questa certificazione il comune ha disposto ad un locale in particolare di ridurre la musica e di realizzare interventi di insonorizzazione. L’ordinanza impone al locale  interessato musica fino alle 22 e limitazione dell’attività a soli tre giorni alla settimana. Un problema che si è riscontrato in particolare per i residenti di Vicolo San Marino,Vicolo San Sebastiano e via Cravos. Residenti che chiedono ora all’amministrazione di controllare che le prescrizioni vengano rispettate.