• Pavia:

Corso Manzoni a Pavia: si sentono male in tre: panico in una lavanderia ed intervengono i pompieri

I vigili del fuoco sono ancora al lavoro per capire che cosa sia effettivamente successo. La chiamata di soccorso è scattata attorno alle quattro di questo pomeriggio in corso Manzoni a Pavia, a poca distanza dalla stazione ferroviaria. All'interno di una lavanderia una donna di 71 anni si sente male, dice di aver difficoltà a respirare e si accascia al suolo. L'altra signora presente nel negozio, una 49enne, chiama subito aiuto, interviene anche un passante di 40 anni e in pochi minuti sul posto arrivano due ambulanze e i mezzi dei vigili del fuoco. La 71enne viene subito trasportata in codice giallo al pronto soccorso del policlinico San Matteo e così pure le altre due persone coinvolte, per sicurezza. In un primo momento si era ipotizzata una fuga di sostanze pericolose nei locali della tintoria, circostanza che però ancora non è stata confermata dai medici e che potrebbe rivelarsi infondata. I pompieri sono intervenuti per mettere in sicurezza il negozio e per effettuare dei rilievi sull'eventuale presenza di sostanze tossiche nell'aria. In corso Manzoni sono intervenuti anche gli agenti della polizia di stato, per consentire la circolazione dei pedoni e delle auto ed evitare problemi nel lavoro dei soccorritori. Non è escluso che nelle prossime ore vengano avviate delle indagini più approfondite per fare piena luce su quanto sia effettivamente accaduto all'interno della tintoria. Le tre persone coinvolte sono state ricoverate in ospedale per accertamenti, ma nessuno di loro sarebbe in pericolo di vita.