• Pavia:

Castana, i ladri prendono a pietrate il vicino di casa che si è accorto del furto

I ladri tirano pietre contro il vicino di casa che lancia l’allarme. È accaduto nella frazione casa cristina di Castana, a poche centinaia di metri da Casa Barbieri la frazione bersagliata dai furti di cui vi abbiamo dato conto all’interno del notiziario e in una puntata speciale di primo piano. Secondo le prime informazioni l’altra sera alcuni malviventi si sarebbero introdotti in un’abitazione al momento incustodita per rubare. Un residente che vive nella casa di fronte e che era già stato vittima di una tentata effrazione di recente, accortosi di quanto stava accadendo, sarebbe uscito dalla finestra gridando per dare l’allarme. Ma i ladri, per tutta risposta l’avrebbero preso a sassate. Non è chiaro se alcune delle pietre lo abbiano colpito o abbiano provocato danni all’abitazione. I delinquenti si sarebbero poi dileguati. Anche in questo caso secndo quanto riferiscono i residenti, i malviventi sarebbero giunti dalle campagne e da lì sarebbero fuggiti. Raid anche a San damiano al Colle, dove un’anziana residente nella frazione Santa Giuliana è stata derubata di tutti gli ori di famiglia e di cento euro che teneva nel portafogli. Secondo quanto si apprende la pensionata si sarebbe assentata pochi minuti da casa per recarsi dalla cognata nell’appartamento a fianco a prendere alcune cose. Nel giro di pochi minuti i ladri avevano forzato una finestra e avevano messo tutto a soqquadro. Anche in questo caso un vicino si è accorto di quanto stava accadendo, ma al suo allarme i malviventi, che sembra fossero in tre, sono fuggiti dalla finestra che dava sui campi sparendo nell’oscurità con il bottino. Nella stessa serata sarebbero state colpite altre abitazioni del paese.