• Pavia:

Santa Giuletta, rubati 800 pali per i vigneti. Agricoltore in ginocchio

Un furto che ha davvero pochi precedenti quello di cui è stato vittima Stefano Milanesi, agricoltore e produttore di vini sulle colline di Santa Giuletta. I ladri gli hanno rubato quasi 800 pali destinati all’impianto dei vigneti. È accaduto nei giorni scorsi nelle campagne della frazione Castello. I pali ha spiegato Milanesi erano stati accatastati e divisi per tipo in attesa di essere utilizzati. Per quanto singolare, il vignaiolo assicura di non essere il solo, in Italia, ad aver subito un tipo di furto simile. Sembra infatti che all’estero questo tipo di materiale sia particolarmente ricercato sul mercato nero. Purtroppo il furto di pali ai danni della sua azienda agricola non sarebbe che l’ultimo di una lunga serie. Negli ultimi anni gli sarebbero stati sottratti elettrodomestici, auto, attrezzature da campagna, diverse bottiglie di vino pregiato, quasi mille litri di gasolio e persino una vanga. Una persecuzione – ammette l’agricoltore, che dopo l’ultimo episodio ha sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri.