• Pavia:

Elezioni, appello ai candidati: “Più attenzione alle tossicodipendenze”

Un appello a tutti i candidati politici affinchè prestino maggior attenzione al tema delle dipendenze. Nei giorni caldi della campagna elettorale l’ associazione Servizi Ambulatoriali Dipendenze e le Comunità Educative per le Dipendenze scendono in campo per ottenere un impegno concreto da parte del mondo della politica. Due realtà che in Lombardia rappresentano 50 comunità residenziali con 900 posti letto, 8 servizi multidisciplinari integrati e che nel solo 2017 hanno preso in carico ben 3000,  la maggior parte dei quali giovani.

Il fenomeno delle dipendenze negli ultimi anni ha subito una profonda trasformazione, viene spiegato nel documento inviato ai candidati, con un aumento dei comportamenti di abuso e di consumo come rilevato ad agosto 2017 nella relazione annuale al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze.

In particolare è stato ravvisato un preoccupante aumento dell’uso e del consumo tra i giovani, spesso anche minorenni, e un ruolo crescente delle donne in termini di consumi. Per questo le comunità chiedono di dare dignità  al sistema di cura delle dipendenze, implementare un nuovo modello di cura e riportare al centro i ruoli e le attività che creano valore.