• Pavia:

Tremila prodotti falsi con i loghi dei club di calcio: denunciati due italiani

Tremila prodotti con i loghi dei più importanti club di calcio italiani, Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio, ma anche europei, come Barcellona, Real Madrid, Chelsea e Paris Saint Germain. Tutti falsi, però. I militari della guardia di finanza di Pavia hanno scoperto, nel lodigiano, un capannone dove si producevano maglie, tute, etichette e gadget contraffatti. Un vero e proprio magazzino pieno di materiale che veniva venduto anche cifre importanti, ma di fatto non autorizzato alla produzione e alla commercializzazione dei capi di abbigliamento e degli altri prodotti. L'indagine è partita nell'ottobre scorso: i finanzieri hanno ricostruito l'intera filiera di distribuzione e sono risaliti al capannone. Nelle scorse ore il blitz, che ha permesso di sequestrare oltre 3000 prodotti falsi. Gli uomini delle fiamme gialle hanno anche denunciato a piede libero i titolari del magazzino, due italiani, entrambi già noti alle forze dell'ordine. L’operazione - riferisce la nota del comando provinciale di Pavia - si inserisce in una più ampia azione condotta dalla Guardia di Finanza a presidio dei principi costituzionali di eguaglianza sociale e libertà economica quotidianamente messi in pericolo da fenomeni di illegalità economica dei quali la contraffazione costituisce uno dei molteplici aspetti generando illegalità, lavoro nero ed evasione fiscale a discapito degli imprenditori onesti che rispettano le regole. Il giro d'affari dell'impresa che produceva i prodotti contraffatti era di decine di migliaia di euro.