• Pavia:

Lo fermano in auto, gli rubano i soldi e gli danno fuoco all’auto

Lo costringono a fermarsi, si prendono i soldi e danno fuoco alla sua auto. Un episodio che ha dell’incredibile quella accaduto in strada Ferretta, prima periferia di Voghera, l’altra sera. Un giovane di 28 anni, che al momento risulta domiciliato in città, è stato costretto a fermarsi mentre era alla guida di una Audi A3. Quattro uomini a volto scoperto lo avrebbero avvicinato, costretto a scendere dalla macchina e scaraventanto a terra. Uno dei malviventi gli avrebbe quindi intimato di dargli tutti i soldi e il cellulare. Il 28enne che aveva con sé mille euro in contanti, li ha consegnati a uno dei banditi, mentre un altro ha preso una tanica di benzina e ha incendiato l’audi, un modello piuttosto recente, che è andata come si vede da queste immagini completamente distrutta. Il commando è quindi ripartito mentre il giovane nel tentativo di recuperare qualcosa dentro la macchina si è provocato delle ferite non gravi. Non è purtroppo il primo caso registrato nel pavese di un agguato ad un auto in corsa con successiva rapina, ne sono accadute ben due il Lomellina nei giorni scorsi. Ma alcuni dettagli della vicenda, come l’ingente somma di denaro che il giovane aveva con sé e soprattutto la macchina incendiata, non hanno convinto del tutto gli inquirenti che hanno interrogato a lungo la vittima per ricostruire l’accaduto.