• Pavia:

Vigevano, prende a bastonate la compagna per gelosia. Arrestato un 42enne

È arrivata la condanna per un uomo che era arrivato a far cadere la compagna dalle scale a furia di bastonate. Le violenze andavano avanti da tanto tempo, almeno quattro anni secondo la ricostruzione dell’accusa. Negli ultimi tempi gli episodi si erano intensificati. I carabinieri erano dovuti intervenire più volte nell’appartamento vigevanese dove viveva la coppia per riportare la calma. La situazione era tenuta sotto osservazione. La scorsa settimana i militari, giunti per l’ennesima volta a casa dei due, hanno trovato l’alloggio completamente a soqquadro: stavolta la donna aveva reagito alla violenza del compagno, e ne era nata una lotta furibonda che aveva portato alla distruzione di mobili e suppellettili. I carabinieri hanno arrestato l’uomo, un 42enne di Vigevano, finito a processo per direttissima. Durante il procedimento sono emersi una catena di episodi, il più grave dei quali aveva visto la donna cadere dalle scale per colpa delle botte che il compagno le aveva dato con un bastone ricavato da una sedia rotta. Il giudice, vista la situazione, ha deciso una condanna a due anni e quattro mesi di reclusione, e ha stabilito che la pena dovrà essere scontata in carcere.