• Pavia:

Archivi categoria : Attualità

Comitato del no a Pavia: “Ora via i bus da Strada Nuova”

Archiviata la lunga telenovela del referendum dei bus in corso Cavour, la discussione si sposta immediatamente su Strada Nuova, altra arteria del centro storico messa a dura prova dal passaggio di bus e non solo. Già in passato diversi commercianti della zona avevano chiesto all’amministrazione di rendere pedonale il corso: una misura per permettere ai…
Per saperne di più

Capriolo “incastrato” all’ex Colussi: viene salvato dalla Polizia Provinciale

Il caso è decisamente meno inconsueto di quello del cervo ferito segnalato in pieno centro a milano ai primi di maggio, ma la vicenda, a lieto fine, di un capriolo salvato dalla polizia provinciale nei pressi del centro commerciale di Montebello, offre comunque un’altra fotografia sulla diffusione di questi animali selvatici. Il capriolo in questione, un maschio piuttosto giovane, si è introdotto in qualche modo all’interno dell’area ex Colussi, dismessa da molto tempo, ma non è più stato in grado di uscire. Dopo aver girovagato a lungo in cerca di un passaggio, la bestiola ha tentato di uscire attraverso le sbarre della cancellata che costeggia la provinciale 10, rimanendo però incastrata con le anche, senza alcuna possibilità di liberarsi. Alle prime luci del giorno un automobilista di passaggio si è accorto dell’accaduto e ha chiamato la polizia provinciale. Gli agenti sono arrivati sul posto assieme a una veterinaria che ha sedato il capriolo. Così è stato possibile liberarlo senza provocargli sofferenze, e portarlo in una clinica di Torrazza Coste. Trascorso l’effetto dell’anestetico e una volta verificato che fosse in buone condizioni, l’animale è stato rimesso in libertà.

Lavori alle strade, stop della Regione alla loro presa in carico

Un passo indietro che probabilmente nessuno si aspettava. Il neogovernatore Fontana ha bocciato lo strumento operativo voluto dal suo predecessore Maroni, la società Lombardia Mobilità, che sarebbe dovuta nascere per prendersi carico di alcune strade di competenza provinciale. Regione Lombardia non gestirà dunque i circa 200 chilometri di strade provinciali di Pavia. In cambio, però, il Pirellone ha promesso uno stanziamento di 15 milioni di euro all’anno, per tre anni, da dividere tra le 12 Province lombarde.

Spariscono i cassonetti e rifiuti abbandonati a Vigevano. Ora tolleranza zero del Comune

Prime riunioni operative al comando di polizia locale per fronteggiare l’emergenza abbandoni di rifiuti a Vigevano. Sia Asm che l’amministrazione comunale avevano messo in conto che, con la rimozione di tutti i cassonetti, si sarebbero vissute situazioni di difficoltà. Dopo le prime settimane di tolleranza, come annunciato, si sta passando alla fase repressiva. Il primo problema individuato è l’isola ecologica di via Ristori, presa d’assalto soprattutto nel fine settimana da persone che non solo scaricano rifiuti senza differenziare, ma anche da chi deposita gli ingombranti in maniera irregolare. L’area è videosorvegliata, e i filmati sono già stati acquisiti dalla polizia locale. La multa per abbandono di rifiuti ammonta a 50 euro. Oltre all’isola ecologica, si stanno monitorando altre situazioni di accumulo di spazzatura. L’arma principale saranno le fototrappole, che verranno posizionati nei punti più critici, ma sono allo studio anche pattugliamenti in borghese.

A Stradella arrivano i droni per scovare i tetti in amianto

Anche a Stradella, come già accaduto a Broni, arriveranno i droni per controllare la presenza di amianto sulle proprietà private. Ne ha dato annuncio il sindaco Piergiorgio Maggi nell’ambito di una serie di iniziative legate alla bonifica del territorio da questo minerale, come noto ampiamento utilizzato in passato ma bandito e tristemente noto oggi per…
Per saperne di più

Fallimento Botto Fila, archiviata la posizione del commercialista Gorgoni

E’ arrivata l’archiviazione per il commercialista pavese e consigliere comunale di maggioranza Stefano Gorgoni. Raggiunto da un avviso di garanzia nell’aprile del 2017 con le accuse di bancarotta e falso in bilancio, per Gorgoni nei giorni scorsi  l’indagine si è chiusa per infondatezza della notizia di reato. La vicenda riguarda il fallimento della Botto Fila,…
Per saperne di più

L’azienda regala la vacanza ai dipendenti. Anche a quelli in pensione

Un viaggio donato dall’azienda a dipendenti, ex dipendenti e fornitori storici per festeggiare i 50 anni dalla fondazione. Succede a Confienza, alla Mobil Plastic, azienda che si occupa di stampi di oggetti in plastica, dalle cassettiere agli scolapasta fino ad arrivare alle ultime linee dedicate ai bidoni della raccolta differenziata.