• Pavia:

Elezioni, il Pd scegli i suoi candidati

Tre incontri, uno per ciascuna zona della provincia, per parlare di candidature. Con le elezioni politiche e regionali calendarizzate il prossimo 4 marzo, il Partito Democratico ha messo in moto la grande macchina organizzativa. Ieri la prima assemblea nella sala San Martino di Tour di Pavia, mentre questa sera toccherà a Vigevano e domani a Voghera. Consultazioni convocate dal segretario provinciale Alberto Lasagna per condividere i nomi che dovranno rappresentare il partito al pirellone e a Roma. E di nomi, già ieri, ne sono usciti diversi. Al netto di incontri e consigli però, la rosa dei candidati sembrerebbe essere definita. In regione dovrebbe ripresentarsi il consigliere uscente Giuseppe Villani, forte di due legislature consecutive alla spalle. Assieme a lui gli altri papabili sono il commercialista vigevanese Pietro Carlomagno e per le donne Cristina Varesi di Broni e la vicepresidente della provincia Milena D’Imperio. Questa la squadra che dvorebbe sostenere la corsa del sindaco di Bergamo Giorgio Gori, candidato del PD per la guida di Regione Lombardia. Sulle candidature romane, a dispetto dei rumors, non dovrebbero esserci grandi sorprese con la riconferma degli uscenti Alan Ferrari e Chiara Scuvera alla Camera ed il ritorno dell’ex presidente della Provincia Daniele Bosone come candidato per un posto in Senato.