• Pavia:

Corteolona, stop ai divieti. Spuntano le foto dei camion con i rifiuti

I valori di inquinanti sono rientrati nei limiti, ma la preoccupazione, nelle zone interessate dall’incendio a Corteolona e Genzone resta alta. Nella serata di lunedì il sindaco di Inverno e Monteleone Enrico Vignati, incaricato dalla regione di coordinare gli interventi di post emergenza, ha incontrato i suoi concittadini della frazione cascina san giuseppe, la più vicina alla discarica abusiva andata a fuoco la notte tra il 3 e il 4 gennaio scorsi.Valori di inquinanti, diossine in particolare, rientrati nei limiti, anche se di poco. Per questo sebbene già lunedì sera l’ATS di Pavia abbia dato il via libera ai Comuni di revocare le ordinanze che vietano il consumo di prodotti ortofrutticoli, gli stessi li hanno mantenuti fino alla mezzanotte di martedì e comunque sconsgliano, a scopo precauzionale, di mangiarli. Resta ancora da valutare l’impatto dell’incendio sui terreni e sulle acque superficiali. Su quelle profonde, che vengono utilizzate per servire gli acquedotti di 35 comuni, Pavia Acque ha escluso categoricamente qualunque tipo di contaminazione. Intanto proseguono le indagini dei carabinieri di Pavia per accertare le responsabilità dietro ill busness illegale dei rifiuti terminato con l’incendio molto probabilmente di natura dolosa. E spuntano le immagini, proposte dalla Rai nel tg regionale, di alcuni mezzi pesanti intenti a scaricare rifiuti nel sito.