• Pavia:

Voghera, spaccata in concessionaria. Rubate auto per 100mila euro

Ancora un furto in via Piacenza a Voghera. E nonstante i sistemi di allarme e i pattugliamenti di forze dell’ordine e istituti di vigilanza privati i commercianti che operano qui si sentono sempre più in balia della microcriminalità. L’ultimo colpo è stato messo a segno l’altra notte ai danni di una nota concessionaria di automobili. 100mila euro sarebbe il danno subito dai titolari. Due le  vetture rubate, una nuova di zecca e l’altra usata che sarebbero state inoltre caricate di costosi utensili meccanici rubati nell’officina. I malviventi sono riusciti ad entrare nonostante il sistema di allarme fosse inserito, penetrando dal retro del capannone dopo aver forza un ingresso. Dopo la denuncia presentata, i carabinieri di Voghera hanno avviato le indagini. Per risalire all’identità degli autori di questo nuovo colpo verranno acquisite le immagini delle videocamere di sorveglianza presenti in zona. Via Piacenza, strada d’acesso a Voghera per chi arriva da Casteggio, negli ultimi anni ha vissuto un vero e proprio boom edilizio e commerciale, con l’apertura di numerosi punti vendita, non solo auto ma anche abbigliamento, casalinghi e quant’altro. Ma lo sviluppo economico della periferia ha attirato inevitabilmente l’attenzione della criminalità, che complici le vie di fuga offerte della campagne retrostanti i negozi, ha colpito diverse volte il commercio.