• Pavia:

Pavia, tenta di violentare la ex fidanzata: in manette un 28enne

Si è presentato a casa della ex fidanzata per riallacciare i rapporti, ma la discussione è degenerata fino a diventare un tentativo di violenza sessuale, sventata solo dalla reazione della ragazza. I carabinieri della Compagnia di Pavia, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno arrestato il responsabile, un 28enne di origine dominicana. Secondo quanto ricostruito dai militari il giovane, pregiudicato, stava scontando gli arresti domiciliari nella sua abitazione e sarebbe evaso proprio per raggiungere la ex fidanzata a Pavia. Il ragazzo ha suonato alla porta di casa spiegando di voler solo parlare con lei. Ma una volta che la giovane lo ha fatto entrare, il 28enne l'ha aggredita e palpeggiata, tentando di violentarla. La vittima ha però reagito con forza, colpendo con calci e pugni l'aggressore e prendendolo a morsi. Alla fine il ragazzo è fuggito, mentre la giovane ha chiamato i carabinieri. I militari non ci hanno messo molto ad individuare il 28enne e lo hanno arrestato nel momento in cui rientrava nella sua abitazione. Il ragazzo si trova ora in carcere a Torre del Gallo: dovrà rispondere di evasione e di tentata violenza sessuale aggravata.