• Pavia:

Pavia, è polemica sul maxi contributo per la festa della bicicletta

La maggioranza vota l’assestamento di bilancio ma è ancora una volta tensione tra i consiglieri del Pd e la giunta. Ad accendere la miccia, questa volta, la decisione dell’amministrazione comunale di destinare 25mila euro per "Le Bici Festival" che si terrà a settembre a Pavia, nell’ambito della settimana dedicata alla mobilità sostenibile.

Un contributo decisamente sostanzioso, per una singola manifestazione, scovato nelle pieghe del documento di bilancio dall’attento studio del consigliere democratico Francesco Brendolise. Sono stati diversi i consiglieri di maggioranza a storcere il naso su questo finanziamento, quasi mimetizzato nella gran mole di numeri dell’assestamento. Così come sono apparsi troppi, secondo alcuni consiglieri del Pd, gli oltre 100mila euro tra spese legali e risarcimenti ai cittadini.

Ma non mancano nemmeno gli aspetti positivi tra le voci della variazione. Sugli oltre 560mila euro di spese in conto capitale, ovvero destinate agli investimenti, circa 300mila euro saranno utilizzati per la sistemazione degli alloggi popolari del comune. E’ stato così recepito l’ordine del giorno del consiglio comunale che chiedeva, nel mese di aprile, di destinare 250mila euro all’edilizia residenziale pubblica. Mantenuta anche la promessa sullo stadio Fortunati: l’amministrazione ha stanziato 150mila euro per i primi interventi di manutenzione straordinaria richiesti dal club.