• Pavia:

La Provincia autorizza, il comune no: il chiosco è abusivo a metà, “ostaggio della burocrazia”

L'odissea nella burocrazia di un ristoratore ambulante di Gropello, che per il suo chiosco piazzato di fronte al casello dell'autostrada ha l'autorizzazione della Provincia (proprietaria dell'area) ma non del comune, che lo considera abusivo.