• Pavia:

Omicidio di Stradella, oggi l’autopsia sul corpo della vittima

Viene svolta in queste ore l’autopsia sul corpo di Pandi Lavdari, il 17enne di Broni morto dopo essere stato accoltellato lunedì pomeriggio a Stradella. Dal referto del medico legale si conta di poter aver informazioni sulla direzione della coltellata fatale sferrata da Simone Maddaluno, 19 anni, di Stradella. Questi si trova ancora rinchiuso in cella di isolamento nel carcere di Torre del Gallo a Pavia. Ha avuto modo di parlare con il suo avvocato, ma ancora non si sa quando verrà sottoposto a interrogatorio di garanzia. L’arma del delitto, un coltello con una lama di una decina di centimetri, è stato rinvenuto in un cespuglio a poca distanza dal luogo dell’aggressione. Sarebbe stato lo stesso Maddaluno a indicare il posto ai carabinieri. Il coltello era stato preso dalla cucina della casa di famiglia. Intanto si stanno cominciando a organizzare i funerali della vittima, che potranno essere fissati soltanto dopo l’autopsia: è probabile che la cerimonia si tenga a Canneto Pavese, dove vive la famiglia di Pandi.