• Pavia:

Vigevano, donna truffata da falsi addetti dell’acquedotto

A proposito di truffe agli anziani, è purtroppo da segnalare l’ennesimo episodio, avvenuto proprio a Vigevano, nella zona di corso Genova. La vittima è una signora di 69 anni, che ha aperto la porta a due sedicenti tecnici dell’acquedotto. I due avevano spiegato di dover effettuare dei controlli alle conduttore. La malcapitata ha aperto, e non si è insospettita nemmeno quando i falsi tecnici le hanno chiesto di raccogliere tutti i valori in una busta perché avrebbero potuto rovinarsi per via delle apparecchiature utilizzate. La busta, naturalmente, è sparita in un attimo di distrazione e la donna, compreso di essere stata vittima di un furto, si è rivolta ai carabinieri.