• Pavia:

Pavia, operatore di Asm aggredito in viale Matteotti

Spintonato e insultato solo perchè li aveva disturbati mentre stava facendo il suo lavoro. Brutta avventura per un operatore di Asm Pavia che nella mattinata di venerdì è stato aggredito da un tre o forse più persone lungo l'allea di viale Matteotti. Il giovane,
assieme ai colleghi, stava raccogliendo i rifiuti vicino alle panchine dell'allea, che spesso durante la notte diventa una vera e propria discarica a cielo aperto. L'operatore avrebbe chiesto ad alcune persone di spostarsi per permettergli di raccogliere cartoni e bottiglie di birra vuote e loro, per tutta risposta, lo hanno prima insultato e poi spinto più volte. E' dovuto intervenire un barista, che stava assistendo alla scena, per evitare che la situazione degenerasse. L'uomo ha chiamato i carabinieri, mettendo in fuga i malviventi: i militari hanno poi pattugliato la zona alla ricerca degli aggressori. Un caso che fa riemergere i continui problemi di degrado e sicurezza lungo l'allea, continuamente denunciati dagli esercenti. Sul caso è intervenuto anche il sindaco Massimo Depaoli, che con una nota ha espresso vicinanza all'operatore di Asm. "Chiediamo a Questura e Carabinieri, come abbiamo già fatto in passato, di occuparsi maggiormente di corso Matteotti" si legge nella nota "In questo ultimo anno abbiamo aumentato le iniziative commerciali e di animazione, nonché il servizio di pulizia, ma gli sforzi intrapresi rischiano di essere vanificati senza un intervento della forze di polizia.”