• Pavia:

Sulla via della seta e del riso: l’impresa motociclistica dell’imprenditore Dario Scotti

Sulla via della seta e del riso on the road. E’ al giro di boa la transasiatica organizzata dall’azienda pavese leader dell’agroalimentare Riso Scotti spa che vede coinvolti 22 motociclisti, tra i quali anche il patron Dario Scotti, che, partendo dall’Iran, sta attraversando 6 differenti paesi per approdare in Cina. Circa 4mila chilometri sulla mitica rotta di Marco Polo che sta portando due storici marchi del made in Italy ad uno straordinario incontro e confronto di cultura: con Riso Scotti, infatti, ci sono protagoniste ben 22 moto Guzzi V7 Stone. La spedizione è arrivata nelle ore scorse a Samarcanda, una delle tappe più importanti, dove Riso Scotti ha offerto un aiuto concreto volto a garantire sostentamento e sostegno all’istruzione ad una frequentata casa accoglienza che offre un programma di rafforzamento familiare ad oltre 150 bambini e ragazzi, come avete visto dalle foto, scongiurandone i rischi di abbandono e sfruttamento. La carovana di motociclisti quasi tutti pavesi è poi ripartita alla volta del Tajikistan, diretta quindi in Cina dove arriverà fra dieci giorni circa dopo aver attraversato 6 frontiere, 3 spettacolari altopiani tra cui quello del Pamir e 2 deserti.