• Pavia:

Suona il campanello di casa dell’ex per ore, arrestato per molestie

Domenica pomeriggio i Carabinieri di Pavia hanno arrestato, in flagranza del reato di atti persecutori, uno straniero di 39 anni. In quanto è stato individuato nei pressi dell’abitazione della ex compagna, residente in città, dove si era presentato continuato incessantemente a suonare il campanello e minacciando verbalmente la donna rinchiusa in casa. I Carabinieri lo hanno quindi fermato e nel corso di una perquisizione personale hanno recuperato e sequestrato un coltello a serramanico che nascondeva in tasca. L’uomo è stato quindi dichiarato in arresto e portato presso il carcere di Pavia.