• Pavia:

Vigevano, ennesimo incidente in via Morosini: colpa delle precedenze?

Ennesimo incidente nella zona industriale di via Montebello a Vigevano. A scontrarsi questa volta sono state una Panda dell’Asst e una Suzuki. Secondo le prime indicazioni la Panda proveniva da via Morosini, e non si sarebbe avveduta del segnale di stop, finendo per scontrarsi contro la Suzuki che percorreva via Montebello. La Suzuki nera si è ribaltata, mentre la Panda ha finito la sua corsa contro il muro. Tre le persone rimaste lievemente ferite, una di loro è stata trasportata in ospedale. Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri, mentre è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza delle vetture incidentate. È il terzo incidente soltanto nelle ultime settimane in quel tratto di strada, che negli anni ha sempre rappresentato un punto critico. In quella zona, infatti, gli automobilisti non riescono a comprendere il sistema di precedenze: le strade sono molto lunghe e larghe, ciascuno è convinto di viaggiare sulla via principale e crede di avere il diritto di precedenza. I segnali ci sono: qualche polemica era sorta dopo l’ultimo incidente in quanto la segnaletica orizzontale di quell’incrocio è piuttosto sbiadita, ma rimane sempre un cartello di stop molto grande. Qualcuno ha proposto di collocare dei dossi, ma il problema forse è proprio nel sistema di precedenze: lungo via Morosini ci sono due incroci consecutivi dal paesaggio molto simile ma con le precedenze invertite. Nel primo caso ci si deve fermare, mentre nel secondo si ha diritto di precedenza. Occorre essere particolarmente attenti, perché la confusione (e l’incidente) sono letteralmente dietro l’angolo.