• Pavia:

Furto in biblioteca a Mortara: condannato un pregiudicato 40enne

Aveva rubato un computer portatile, un cellulare e 450 euro in contanti dalle sale della biblioteca civica Francesco Pezza di Mortara, nel maggio del 2011. Il colpo era stato messo a segno di notte: il ladro aveva forzato il cancello di ingresso ed era entrato nei locali spaccando il vetro di una finestra al piano terra. I carabinieri, dopo un indagine durata alcuni giorni, avevano individuato il responsabile, M.D, un pregiudicato 40enne residente in paese. Per l’uomo era scattata quindi una denuncia per furto aggravato. Il giudice lo ha condannato a un anno di carcere e al pagamento di una multa da 300 euro. Il 40enne, già in cella per altri reati, continuerà a scontare la sua pena nel carcere di Vigevano.