• Pavia:

Valle Salimbene, si finge tecnico dell’Enel per truffare un anziano: arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Pavia lo hanno notato mentre si aggirava con fare sospetto in una zona residenziale di Valle Salimbene. Il 46enne, nato e residente nel pavese, aveva con sè un blocchetto di false ricevute che usava per mettere in atto la sua truffa: l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, si presentava come un incaricato dell'Enel addetto alla riscossione delle fatture non pagate. Un dettaglio che i militari hanno scoperto ovviamente dopo avergli messo le manette. Il truffatore è stato arrestato in flagranza di reato mentre stava per farsi consegnare circa 130 euro da un 74enne del posto. A fermarlo sono stati gli uomini della compagnia di Belgioioso, che lo hanno accompagnato oggi in tribunale per l'udienza con rito direttissimo: il 46enne ha patteggiato 8 mesi di carcere e 200 euro di multa per tentata truffa, aggravata dall'età avanzata della vittima. I carabinieri, in una nota, hanno specificato che proseguirà anche nelle prossime settimane l'attività preventiva/repressiva per il contrasto alle truffe

ai danni di anziani.