• Pavia:

Voghera, tenta la rapina nell’ufficio postale in cui ha aperto il conto: arrestato

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Voghera hanno arrestato un pregiudicato italiano di 33 anni per tentata rapina. L'uomo, nella mattinata di giovedì, si era presentato allo sportello di un ufficio postale in centro storico e aveva chiesto al cassiere di prelevare 300 euro dal suo conto. Quando l'impiegato ha chiesto di vedere un documento, il 33enne lo ha minacciato con una pistola, che poi ha puntato anche contro i clienti in fila dietro di lui. Un passante è riuscito a dare l'allarme, chiamando il 112, e i poliziotti sono intervenuti sul posto in pochi minuti. Il rapinatore è stato arrestato ed è ora in carcere, in attesa del processo. Gli agenti hanno poi scoperto che la pistola era in realtà un'arma giocattolo e che il 33enne aveva effettivamente aperto un conto corrente alle poste, il cui saldo era però pari a zero.